Warning: include(/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94
Roby Profumi Valtarese – Fila San Martino di Lupari 46 – 62 – Taronews

Roby Profumi Valtarese – Fila San Martino di Lupari 46 – 62

Roby Profumi Valtarese – Fila San Martino di Lupari   46 – 62

Parziali: 7-18, 21-32, 37-48

Arbitri: Terranova di Ferrara e Tallon di Bologna

Roby Profumi: Iemmi ne, Schianchi 2(0/2,0/1), Martini 19(8/12,1/1), Scanzani 2(1/2,0/3), Cavagni 5 (1/1),Trevisan 2(1/2,0/1), Catellani 2(1/2), Marchini 9(2/6,0/3), Fritz 3(1/4,0/2), Sordelli 2(1/1). All. Degli Esposti

Fila: Borsetto 0(0/1 da tre), Dotto F. 9(3/7,1/6), Pegoraro 1(0/2), Dotto C. 14(2/6,1/3), Cattapan 4(2/3,0/1), Stoppa 0(0/3,0/1), Sandri 13(5/11), Ferri 7(3/5), Stjarnstrom 5(0/2), Sbrissa 9(3/6). All. Lodde

Note: Spettatori 300    Tiri Liberi Roby Profumi 11/15 Fila 20/26  5 falli: Sordelli al 36’ Fallo antisportivo a Fritz

Non basta una bella prestazione della Roby Profumi per avere la meglio di San Martino di Lupari. Una gara difficile già dall’inizio, il Fila è formazione che tranquillamente può ambire ai primi quattro posti in classifica, che si è notevolmente complicata con i tre falli quasi immediati di Sordelli. Una Roby Profumi che già doveva fare a meno di Camisa e D’Ambros, ha visto decisamente ridotte le rotazioni nel reparto lunghe, dove anche Catellani non era al massimo della forma visto il colpo subito al collo in settimana. Positiva però è stata la reazione della squadra anche quando si è trovata a rimontare svantaggi in doppia cifra. Una prestazione comunque incoraggiante visto il valore dell’avversario. San Martino è sempre stata in vantaggio ma a metà terzo quarto le bianco blu borgotaresi si erano fatte sotto arrivando anche a meno 2 sul punteggio di 34 a 32 per le padovane. Ci ha pensato Francesca Dotto, autentica leader della squadra veneta, a rimettere le cose a posto consegnando la vittoria alle ospiti. La gara già dall’inizio del primo quarto ha visto San Martino allungare. 13 a 2 dopo 5’ di gioco per le giallonere di coach Lodde. La Roby Profumi fatica ad attaccare la difesa ad uomo molto aggressiva delle ospiti e quando suona la prima sirena sono 11 i punti di distacco. Nella seconda frazione invece si assiste alla reazione della Roby Profumi; Martini e Marchini iniziano a segnare e San Martino fatica a contenere le bianco blu. Presto arriva il bonus per San Martino è la Roby Profumi dalla lunetta non sbaglia. Sono ancora le due sorelle Dotto a ristabilire il vantaggio per le ospiti. Dopo due quarti il tabellone del palaRaschi segna 21 per la Roby Profumi e 32 per il Fila. Al rientro dagli spogliatoi è la Roby Profumi a sembrare più pronta. San Martino non segna e come detto le borgotaresi a metà quarto arrivano a meno 2. E’ ancora Francesca Dotto a realizzare una bomba devastante che di fatto spegne ogni velleità della borgotaresi. Nell’ultima frazione le bianco blu non hanno più le energie per cercare di rientrare e San Martino si aggiudica l’incontro con un più 16 che forse penalizza oltre modo la prestazione della Roby Profumi. Positivo però è stato l’atteggiamento delle ragazze borgotaresi che già dalla prossima gara di Vigarano cercheranno di mettere in difficoltà un’altra candidata ai piani alti dell’A2.