Warning: include(/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94
Roby Profumi – Lucsa Systems Milano 58-72 – Taronews

Roby Profumi – Lucsa Systems Milano 58-72

Esce sconfitta la Roby Profumi ma la gara vista oggi al pararaschi è stata una delle migliori di tutta la stagione. Come spesso accade contro le grandi la Roby Profumi si esalta e riesce a dare il meglio di sé. Un peccato che questo atteggiamento non lo si ritrovi contro le squadre che come la Roby Profumi devono salvarsi. Alla fine Milano ha dovuto far ricorso a tutti i mezzi a sua disposizione per avere la meglio della formazione del presidente Delnevo conquistando la sua undicesima vittoria consecutiva. La Roby Profumi però si appresta a festeggiare il Natale con la convinzione di poter dire ancora molto in questo campionato. Giocare con autorità contro la prima della classe pur prive di Iemmi, Camisa e Trevisan è dato assolutamente positivo come positivi sono state le prestazioni di Sordelli e D’Ambros che aggiungo sicurezza alle rotazioni di coach Degli Esposti. Peccato per l’infortunio di Catellani colpita duramente da Ntumbain fase di gioco alla spalla e che sarà da valutare nei prossimi giorni. Un dato negativo, purtroppo, ancora una volta l’arbitraggio che ha lasciato davvero sconcertati sia i tifosi di Borgotaro che di Milano.
La gara inizia con una Roby Profumi davvero concentrata in soli 4’ le ragazze di Borgotaro conducono per 9 a 0 costringendo coach Pinotti a ricorrere al time out. La sospensione del gioco giova a Milano che piano piano rientra in partita. Al 6’ sono 5 i punti che separano le due formazioni ma la Roby Profumi è in giornata di grazia e complice un azzeccata difesa allunga nuovamente sul 17 a 10 di fine primo quarto. Nella seconda frazione è Milano a condurre le danze arrivando al pareggio sui tiri liberi di Ntumba al 3’ che poco dopo porta al primo vantaggio la formazione lombarda. La Roby Profumi fatica a rimanere nel match e coach Degli Esposti saggiamente chiama time out per rimettere ordine. Anche questa volta il minuto di sospensione porta i frutti sperati e le borgotaresi rientrano in partita sul 30 a 29 quando mancano pochi secondi alla sirena di metà gara. Pochi secondi però che bastano a Gottardi per attraversare da sola tutto il campo e segnare da sotto il canestro del 32 a 29. Dopo lo sosta lunga è però la Roby Profumi a partire meglio e grazie ad una azzeccata difesa 1-3-1 si riporta avanti. Milano grazie a Ntumba e Stabile rimane nel match anche se è sempre la Roby Profumi a condurre sino al termine del terzo periodo. La gara si decide nell’ultimo quarto; Milano è sicuramente più fresca avendo potuto ruotare tutte le ragazze convocate mentre nella Roby Profumi inizia ad affiorare la stanchezza. Catellani su una penetrazione viene letteralmente travolta dalle lunghe di Milano ma per il sig. Zanotti di Piacenza nulla è successo mentre la lunga bianco blu è costretta ad abbandonare anzitempo il campo. Come se non bastasse la coppia arbitrale sull’azione successiva si inventa letteralmente il quinto fallo di Sordelli azzerando di fatto il pacchetto interno della Roby Profumi. Milano a questo punto si trova la strada spianata e Ntumba prima e Frantini poi allungano anche complice una serie di tiri liberi sanzionati su falli ingenui della Roby Profumi. Le ragazze di coach Degli Esposti non ne hanno più e concludono la gara con uno scarto di 14 punti che però non rende merito ad una grande Roby Profumi. Ora per le ragazze di Borgotaro arrivano le vacanze natalizie che serviranno per recuperare le forze in vista della ripresa del gioco in quel di Marghera nell’inizio di gennaio 2012.

Parziali:17-10, 29-32, 45-43
Arbitri: Terranova di Ferrara e Zanotti di Piacenza
Roby Profumi: Schianchi 0(0/1 da tre), Martini14(4/7,1/1),Scanzani8(1/3,2/6), Cavagni 4(2/4,0/1), Catellani2(0/4), Marchini 16(5/9,0/5), D’Ambros4(1/1), Fritz 6(1/10,0/5), Spagnoli ne, Sordelli4(2/4). All. Degli Esposti
Lucsa Systems: Schieppati2(1/1), Gottardi14(4/7,0/3), Stabile 13(1/2,3/6), Ntumba14(5/13), Rovida2(1/2), Colombo ne, Brioschi 2(1/2), Frantini15(4/7,1/6), Giunzioni 3(1/2,0/1), Lidgren7(3/9). All. Pinotti
Note:Spettatori 200 Tiri Liberi Roby Profumi17/18Lucsa18/22 5 falli:Sordelli al 34’ e Ntumba al 35’