Warning: include(/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php') in /web/htdocs/www.taronews.it/home/wp-load.php on line 94
Iveco Bolzano – Roby Profumi Valtarese 61-45 – Taronews

Iveco Bolzano – Roby Profumi Valtarese 61-45

Continua il tabù del palaMazzali dove la Roby Profumi non è mai riuscita a vincere nella sua trentennale storia cestistica. Anche oggi le bianco blu del presidente Delnevo hanno dovuto alzare bandiera bianca al cospetto di una formazione che ha giocato forse la sua miglior partita stagionale. La Roby Profumi ancora senza Iemmi, il cui rientro è previsto per la settimana prossima, e Camisa, stagione finita per lei, ha dovuto affrontare la trasferta in terra alto atesina senza Marchini e con Scanzani, reduce da 39 di febbre, recuperata solo nella mattinata odierna. Oggettivamente la gara già in partenza risultava difficile ma l’atteggiamento positivo visto domenica scorsa contro Bologna lo si è visto solo nel primo periodo. Dopo è stato un autentico monologo di Bolzano che sino all’ultimo secondo del quarto periodo ha attaccato il canestro con precisione e determinazione. Troppe le conclusioni sbagliate dalla Roby Profumi, frutto di un attacco spesso lento e prevedibile. Bolzano, formazione che mediamente segna 59 punti, già dopo 30’ aveva superato questa soglia sintomo indubbio della cattiva prestazione difensiva della Roby Profumi. La gara era iniziata bene per le ragazze di Degli Esposti; Fritz aveva realizzato da tre punti sul primo possesso. A metà quarto la Roby Profumi conduceva per 8 a 5, realizzando il massimo vantaggio della gara, ma Ribeiro riportava subito sotto Bolzano. La conclusione da tre punti di Diana Schwienbacher permetteva a Bolzano di chiudere la prima frazione avanti di tre lunghezze. Il parziale aperto a favore di Bolzano proseguiva ancora ad inizio secondo quarto con due canestri di Crestani che costringevano coach Degli Esposti a chiamare, dopo solo 1’, il suo primo time out. Martini realizzava da sotto stoppando il break bianco rosso sul 9 a 0. La Roby Profumi sembrava aver ritrovato lo smalto di inizio gara e arriva a -2, sul punteggio di 20 a 18, quando era appena trascorsa metà del secondo quarto. Nei restanti 5’ però si spegneva definitivamente la luce dell’attacco bianco blu. La Roby Profumi realizzava solo due punti mentre Bolzano allungava sino al 31 a 20 di fine primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi sembra di assistere all’inizio del secondo quarto. Bolzano con la tripla di Zambarda porta il parziale in doppia cifra, 10 a 0, a favore delle padrone di casa. Fritz e Catellani provano a stoppare l’allungo delle bianco rosse ma tutto è inutile. Al 5’ Bolzano conduce per 46 a 25. Negli ultimi 5’ sono ancora le ragazze di coach Massai a dare spettacolo. La bomba da oltre 9 metri sulla sirena di fine terzo quarto ad opera di Tunguz segna il 53 a 30 per l’Iveco. L’ultimo periodo comincia con il canestro ancora di Tunguz che spegne ogni velleità di rimonta delle borgotaresi. L’ultimo periodo vede una timida reazione della Roby Profumi, che con tre bombe di Cavagni, limita i danni portando lo svantaggio finale a -15, anche perché Bolzano, oramai sicuro di aver conquistato i due punti, allenta la pressione e affretta qualche conclusione di troppo realizzando infatti solo 5 punti negli ultimi 6’ di gioco. Ora per le borgotaresi si profilano due incontri assolutamente da vincere per poter sperare di rimanere attaccati al treno salvezza.

Parziali: 14-11, 31-20, 53-30
Arbitri: Mambretti e Isimbaldi di Milano
Iveco: Valerio 0(0/2,0/1), Maron 7(2/3,1/2), Tunguz 7(2/2,1/2), Schwienbacher L. 0(0/2,0/1), Zambarda 8(1/4,2/4), Mora 2(1/1,0/1), Ribeiro da Silva 12(5/8), Piotrkiewicz 9(4/12,0/2), Schwienbacher D.3(0/1,1/3), Crestani 13(6/12). All. Massai
Roby Profumi: Schianchi 3(0/2,0/1), Martini 6(2/7,0/1), Scanzani 5(1/2,1/3) , Cavagni 16(2/6,3/3),Trevisan 0, Catellani 6(2/4,0/1), D’Ambros 0(0/1), Fritz 7(1/5,1/3), Sordelli 3(1/2), Spagnoli ne. All. Degli Esposti
Note: Spettatori 150 Tiri Liberi Iveco 4/9 Roby Profumi 13/19 5 falli: Nessuno