oscar miglior attore 1999

0 Comment

Sia l’interpretazione di Tonm Hanks che la famosa canzone di Bruce Springsteen che fu di supporto al film – Strees of Philadelphia – ricevettero oltre all’onore degli Oscar anche quello del Golden Globe. La 71ª edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si è tenuta il 21 marzo 1999 al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles. In seguito la sua fama continuerà con altre pellicole che lo renderanno celebre anche fuori Italia. Un bravissimo Al Pacino si aggiudicò il premio Oscar come miglior attore protagonista nel 1993 per il film Scent of a Woman – Profumo di donna (Scent of a Woman), film del 1992 diretto da Martin Brest,in realtà fortunato remake di un film italiano, Profumo di donna, uscito nel 1974, per la regia di uno dei grandi registi italiani, Dino Risi, interpretato da Vittorio Gassman e Alessandro Momo. The 71st Academy Awards (1999) Nominees and Winners, La spada magica - Alla ricerca di Camelot, Academy of Motion Picture Arts and Sciences, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Premi_Oscar_1999&oldid=116503263, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. “The Martian”: chi è Andy Weir, l’autore del libro usato .. “Via dalla pazza folla”: le location del film di Thomas .. Datazienda S.r.l. Nominee ... (Migliore Attore non Protagonista) Sergio Bini Bustric: Best Editing (Migliore Montatore) Simona Paggi: Directors Guild of America, USA 1999 Nominee Qualcosa è cambiato (As Good as It Gets), film girato nel 1997 e diretto da James L. Brooks vede Jack Nicholson recitare al fianco di Helen Hunt, anche lei insignita del Premio Oscar alla miglior attrice protagonista per l’occasione. 1995 Winner Rimane a bocca asciutta Martin Scorsese con il suo The Irishman e anche altri grandi favoriti come 1917, Joker, C'era una volta a... Holly… A vincere il premio Oscar 1991 come miglior attore protagonista fu poi Jeremy Irons per Il mistero von Bulow (Reversal of Fortune), film drammatico del 1990 diretto da Barbet Schroeder che aveva riadattato al grande schermo, con l’aiuto di Nicholas Kazan, l’omonima opera autobiografica di Alan M. Dershowitz, l’avvocato del protagonista. A concorrere per lo stesso riconoscimento all’interno della stessa categoria, nel 1992 c’erano Warren Beatty con Bugsy, la versione horror di Robert De Niro in Cape Fear – Il promontorio della paura (Cape Fear), l’applaudito Nick Nolte di Il principe delle maree (The Prince of Tides), e il Robin Williams di La leggenda del Re Pescatore (The Fisher King). External Reviews Dove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi. Chiude il decennio degli Oscar della cinematografia anni ’90 l’istrione di casa nostra Roberto Benigni con il suo straordinario lavoro di La vita è bella, film del 1997 da lui diretto che affronta in maniera lieve e profonda – al tempo stesso – un tema greve come quello dell’Olocausto. Via Flaminia 362 00196 Roma P. IVA 09988231008 N.REA 1201976, I premi Oscar miglior attore protagonista dal 1990 al 1999 (con VIDEO), "Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrire una migliore esperienza di navigazione", I premi Oscar miglior attore protagonista dal 1980 al 1989 (con VIDEO), Ecco l’attrice che ha ispirato Alice nel Paese delle Meraviglie di Walt Disney, I premi Oscar miglior attrice protagonista dal 1980 al 1989 (con VIDEO), Quando i Beatles erano più popolari di Gesù Cristo: 50 anni fa la famosa dichiarazione di John Lennon. Quella degli Oscar è una delle più attese cerimonie del mondo della cinematografia. | Come per gli altri premi Oscar, viene assegnato nel corso di una cerimonia che si svolge in un teatro di Hollywood. Ad essere proprio precisi, gli unici due divi di Hollywood che sono risultati vincitori di un premio Oscar al miglior attore protagonista sono stati Richard Dreyfuss nel 1978 per The Goodbye Girl di Herbert Ross e Adrien Brody con Il pianista di Roman Polanski. Per la sua interpretazione Tom Hanks fu premiato più volte, ed insignito di un Golden Globe e di David di Donatello. In lizza nel 1999 per la conquista della statuetta dorata per la miglior interpretazione maschile c’erano inoltre il giovane Matt Damon con Will Hunting – genio ribelle (Good Will Hunting), Robert Duvall nei panni de L’apostolo (The Apostle), Peter Fonda per L’oro di Ulisse (Ulee’s Gold) e infine il premio Oscar Dustin Hoffman con Sesso & potere (Wag the Dog). Se siete curiosi di conoscere quali sono stati i vincitori dei premi oscar al miglior attore protagonista del decennio che va dal 1990 al 1999, qui di seguito vi proponiamo in una lista tutti i nomi degli attori vincitori, i film interpretati, le nomination e i video originali delle cerimonie di premiazione. “In Flanders Fields”: papaveri rossi per ricordare i soldati caduti .. “The artist is present”, la performance di Marina Abramovic, “The beach”: a Washington la spiaggia più insolita del mondo. Altri hanno avuto la fortuna di arrivarvi giovanissimi. A vincere il premio Oscar 1991 come miglior attore protagonista fu poi Jeremy Irons per Il mistero von Bulow (Reversal of Fortune), film drammatico del 1990 diretto da Barbet Schroeder che aveva riadattato al grande schermo, con l’aiuto di Nicholas Kazan, l’omonima opera autobiografica di Alan M. Dershowitz, l’avvocato del protagonista. Il film fu un grande successo di pubblico e ebbe il merito di far conoscere meglio l’opera di Rachmaninov. L'Oscar al miglior attore (Academy Award for Best Actor in a Leading Role) è un premio cinematografico assegnato all'attore votato come migliore dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l'ente che assegna gli Academy Awards, i celebri premi conosciuti come premi Oscar. Nella storia degli Oscar sono stati abbastanza numerosi gli under 30 che sono riusciti a mettere quasi le mani sulla preziosa statuetta, ottenendo almeno una nomination. Dal video della premiazione sembra di percepire che il pubblico in sala avrebbe forse preferito un altro verdetto. Dove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi. Riuscì infatti nell’impresa di portare a casa sei statuette – Oscar al miglior film, alla migliore regia, al miglior attore protagonista, alla migliore sceneggiatura non originale, al montaggio e agli effetti speciali – su 13 nomination che aveva conquistato. Per interpretare al meglio il suo personaggio, l’attore aveva imparato davvero a scrivere nello stesso modo. Home » Cinema » I premi Oscar miglior attore protagonista dal 1990 al 1999 (con VIDEO). . Altri concorrenti per quella serata del 1999 al ruolo di miglior attore protagonista erano Ian McKellen con Demoni e dei (Gods and Monsters), Nick Nolte in Affliction, Edward Norton con American History X, e infine il premio Oscar Tom Hanks con il film di Spielberg sulla Seconda Guerra Mondiale, Salvate il soldato Ryan (Saving Private Ryan). e infine l’indimenticabile Robin Williams de L’attimo fuggente (Dead Poets Society). In quella fatidica notte, che in genere ha luogo l’ultima domenica di febbraio, vengono consegnati i più ambiti riconoscimenti a tutti coloro che, nel corso dell’anno precedente, si sono distinti nella settima arte: attori, registi, scenografi, sceneggiatori, compositori, musicisti, costumisti….Nessuno viene dimenticato. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 7 nov 2020 alle 11:42. A essere nominati per la stessa categoria di Al Pacino nel corso della notte degli Oscar 1993 c’erano poi i nomi di Robert Downey Jr. per Charlot (Chaplin), del Clint Eastwood de Gli spietati (Unforgiven), quello di Stephen Rea con La moglie del soldato (The Crying Game) e infine Denzel Washington in Malcolm X. Il grande pubblico ha conosciuto la bravura di Tom Hanks soprattutto grazie al premio Oscar per la miglior interpretazione maschile conquistato nel 1994 per Philadelphia, il film del 1993 diretto da Jonathan Demme che ebbe anche il merito di sdoganare nel cinema il grande tema dell’AIDS, che aveva raggiunto un picco senza precedenti nei primi anni Novanta. Metacritic Reviews, Best Writing, Screenplay Written Directly for the Screen, Best Performance by an Actor in a Leading Role, Outstanding Performance by a Male Actor in a Leading Role, Best Foreign Feature Film (Årets utenlandske spillefilm), Funniest Actor in a Motion Picture (Leading Role), Best Foreign Independent Film - Foreign Language, Best Foreign Film (Mejor Película Extranjera), Best Foreign Language Film (Nejlepsí zahranicní film), Best Foreign Film (Meilleur film étranger), Best Non-American Film (Årets ikke-amerikanske film), Best Actor (Migliore Attore Protagonista), Best Cinematography (Migliore Fotografia), Best Production Design (Migliore Scenografo), Best Costume Design (Migliore Costumista), Best Sound (Migliore Fonico di Presa Diretta), Best Supporting Actor (Migliore Attore non Protagonista), Outstanding Directorial Achievement in Motion Pictures, Best Actress (Migliore Attrice Protagonista), Best Supporting Actor (Migliore Attore Non Protagonista), Best Sound (Miglior Sonoro in Presa Diretta), Best Production Design (Migliore Scenografia), Best European Film (Mejor Película Europea), Best Instrumental Composition Written for a Motion Picture, Television or Other Visual Media, Outstanding Producer of Theatrical Motion Pictures.

Antonio Casagrande Moglie, 8 Settembre Cosa Si Festeggia, Derivati Di Arma, Pizzeria Pulcinella, Santa Margherita Ligure, Come Il Pensiero Filosofico Di Tommaso D'aquino,