monte cancervo e venturosa

0 Comment

Durante questa escursione, una volta usciti dal canalino, non puntiamo direttamente alla vetta del Cancervo, ma, poco prima della salita finale alla sua cima, devieremo verso il Passo di Grialeggio e da qui saliremo il massiccio Monte Venturosa (vedi anche la relazione del 29-03-2014), di severo aspetto, ma docile nel carattere e, con un semplice sentiero che si perde tra rocce e prati, ne raggiungeremo senza difficolta la panoramicissima vetta. Dopo un tratto attrezzato con catena si devia a destra sul sentiero segnalato che conduce in vetta. Oltre alla palina, troviamo anche una freccia rossa che indica verso destra il percorso per il Cancervo e a sinistra quello per il Monte Venturosa. Monte Cancervo e Monte Venturosa. Più in alto, verso i 1800 metri, la si trovava anche nei versanti soleggiati. Monte Venturosa e Monte Cancervo dal Canalino dei Sassi, 1999 Mt. In pochi minuti arriviamo alla sua base ed iniziamo a percorrerlo su terreno erboso e poi, man mano che si sale, più pietroso. "cancervo" e la freccia arancione incontrata all'andata. Lo raggiungiamo con un comodo traverso pianeggiante. Il “Canalino dei sassi” inizia oltrepassata di qualche chilometro la frazione Pianca di San Giovanni Bianco ed è tracciato in uno dei canaloni sul ripido pendio che porta al Monte Cancervo, proprio sotto il coreografico bastione di creste e roccette. Proseguiamo su terreno più aperto, avendo sempre come riferimento le rocciose formazioni divise da numerosi canali e valloni che scendono ripidi. Arrivati sotto i grossi torrioni prendiamo a sinistra un canale che risale fino ad un pianoro. Al suo termine su di una roccia vediamo una freccia gialla posta alla base di un bel vallone verso destra. di quota, inizialmente solo nelle zone in ombra. Tel. Risaliamo una serie di balze e senza nessuna difficoltà arriviamo alla croce di vetta, presso la quale ci attende un meraviglioso panorama: dalle Grigne al Cengalo, dal Disgrazia al Carè Alto. Dislivello totale: 1100 Mt. Poco oltre un comodo sentierino in mezzacosta ci porta direttamente davanti ad una cascina recintata dove troviamo una palina con varie indicazioni. Sole e neve... il massimo che si possa desiderare. Ritornati al Passo di Grialeggio, proseguiamo ora dritti verso l'evidente pendio che sale le pendici sud del Cancervo. Il Monte Venturosa ci appare in tutta la sua severa forma. Si prende un sentiero che sale nel bosco, fino a sbucare tra le guglie e risalire, sempre tramite sentiero, il ripido Canalino dei Sassi. In una decina di minuti di salita da Pianca, sul bordo sinistro della strada si troverà un evidente cartello di legno con l'indicazione "Canalino dei Sassi". La loro vicinanza e la struttura dell'ambiente circostante, rende logica ed invitante il concatenamento delle due cime, divise dall'ampio e panoramico passo di Grialeggio. Esattamente a nord del Monte Cancervo si eleva la cuspide del Monte Venturosa e tocca quasi i 2.000 metri di altitudine. il Cancervo. di quota) e, seguendo i numerosi bolli gialli risaliamo verso la vetta. Seguendo le indicazioni della palina, andiamo verso il Passo di Grialeggio (sentiero n. 102). Si trova sul versante orografico destro della Val Brembana, a ovest dei paesi di San Giovanni Bianco e Camerata Cornello e a nord della Val Taleggio. è una montagna delle Prealpi Orobie, in provincia di Bergamo. Il sentiero in discesa, per contro, è stato molto semplice: dal Passo Grialeggio, fra il Ventulosa ed il Cancervo scende un ampio sentiero agrosilvopastorale tracciato nel fitto bosco di faggi, pini ed alcune betulle, raggiungendo località Cascina Piazzo, proprio a due passi da dove avevamo lasciato, al mattino, le nostre auto. di quota) con il suo caratteristico crocefisso in legno.

Temperature Los Angeles Dicembre, Base Per Pizza Soffice Bimby, Novena Alle Anime Del Purgatorio Per Ottenere Grazie, Festa Della Marina 2020, Buon Compleanno Giulio Immagini, 4 Giorni A Pantelleria, Conduttore Dribbling Anni 80,